Free Cooling


Risparmio potenziale grazie al Free Cooling e
CyberAir 3PRO CW

Nelle fasce di clima temperato a nord e sud dell'equatore i vantaggi dei sistemi di Free Cooling Diretto e Indiretto di  CyberAir 3 DX possono essere sfruttati al massimo.

Zone adatte all'utilizzo del Free Cooling

Free Cooling Dinamico Indiretto con due batterie ad acqua refrigerata (CW2)

È costituito da uno scambiatore di calore con ventilatori e pompe a velocità controllata, un chiller con pompe a velocità controllata e una unità di condizionamento a circuito chiuso con due circuiti refrigeranti ad acqua. 

Free Cooling Diretto per Data Center di piccole e medie dimensioni

Per poter utilizzare il Free Cooling Diretto anche in Data Center di piccole e medie dimensioni CyberAir 3PRO CW può essere dotato di FreeCool Plenum Free Cooling box. 

CyberAir 3PRO CW con FreeCool Plenum

L'unità downflow con FreeCool Plenum combina la modalità Free Cooling il compressore in 4 fasi:

Free Cooling
La serranda per l'aria esterna è aperta. L'aria esterna passa attraverso il filtro e viene immessa direttamente nell'unità e quindi nel Data Center; il compressore è spento.

Free Cooling Esteso
La capacità frigorifera è mantenuta costante aumentando il flusso dell'aria. La serranda per l'aria esterna è aperta, il compressore è spento.

Mixed mode
Se i ventilatori raggiungono la velocità massima e il Free Cooling Esteso non è più sufficiente, il compressore viene azionato per fornire supporto; la serranda per l'aria esterna è aperta; il compressore lavora in modalità a carico parziale.

Modalità DX
L'unità lavora in modalità compressore; la serranda per l'aria esterna è chiusa.

Login on E-Stulz

for detailed technical specs

Verso l'alto