Albert Bauer PRINT!


Climatizzazione ideale della stanza per un processo di stampa facile

STULZ ottimizza le condizioni di produzione alla Albert Bauer PRINT!

Caratteristiche principali

  • Condizionamento per una sala stampa

  • Minispace CCU 110 CW

  • Temperatura e umidità relativa costanti per il miglior processo di stampa possibile

  • Umidificatore BNB 5000

  • Intro

    Il successo dei processi di stampa dipende dalla temperatura e dall'umidità dell'aria. All'Albert Bauer PRINT! di Amburgo, sussidiaria dell'Albert Bauer Companies, gli umidificatori  e i circuiti chiusi di condizionamento STULZ mantengono la carta da stampa in condizioni ottimali assicurando un lavoro di stampa economicamente efficiente.

  • Il cliente

    La Albert Bauer Companies GmbH & Co. KG è stata fondata nel 1960 e oggi è uno dei principali stampatori del paese. Con uffici ad Amburgo e Monaco, più di 220 dipendenti sono responsabili di circa 300 clienti tedeschi ed internazionali. Le nove business unit dell'azienda coprono ogni campo del marketing. I suoi clienti includono aziende di medie dimensioni e gruppi dei settori lusso, automotive e del commercio.

    Scoprite di più su www.albertbauer.com.

  • Il progetto

    Alla Albert Bauer PRINT! di Amburgo, una sussidiaria della Albert Bauer Companies, il costante raggiungimento di un livello di stampa elevato è un prerequisito per acquisire lavori di stampa e realizzarli in maniera economicamente efficiente. Errori di stampa mettono a rischio la fiducia dei clienti e l'efficienza dei costi di produzione. Una componente vitale è la carta, che rappresenta più del 50% dei costi di stampa e deve quindi essere usata con più parsimonia possibile. Comunque il suo uso efficiente dipende in gran parte dalla qualità dell'aria della stanza: se troppo secca, la carta si carica di energia statica e i fogli si attaccano tra loro causando problemi di doppia alimentazione. Se, al contrario, il clima è troppo umido la carta assorbe parte di questa umidità e questo può avere un effetto negativo sull'immagine stampata e nel peggiore dei casi la carta può incresparsi e diventare inutilizzabile. Una qualunque di queste eventualità provoca la necessità di ripetere la stampa, provocando una diminuzione dei margini di profitto a causa dell'aumento di consumo del materiale.  

    Per evitare questo scenario prima che si presenti e per conservare la carta in ottime condizioni durante lo stoccaggio, la stampa e ulteriori lavorazioni è stato In order to prevent this scenario before it arises, and to keep paper in optimum condition during storage, printing and further processing, a process-optimized room climate was established in Albert Bauer's 522-square-meter print room. The desired room temperature was between 20 °C and 22 °C, and the relative humidity 50 %. These ambient conditions keep both electrostatic charging and poor quality due to humidity at bay.

  • Implementazione

    Albert Bauer PRINT! ha deciso di usare due umidificatori diretti per locali STULZ BNB 5000 Ultrasonic con un sistema centralizzato di trattamento dell'acqua. Le unità funzionano col principio di umidificazione a ultrasuoni e raggiungono una potenza di umidificazione di 5.0 kg/h consumando 430 VA.  

    Gli umidificatori diretti di STULZ usano fino al 90% in meno di elettricità rispetto a quelli convenzionali a elettrodi o a vapore con resistenza. I lunghi intervalli di manutenzione, annuali, comportano un ulteriore risparmio. In più, grazie all'erogazione costante di acqua nuova dal sistema centrale di trattamento, le unità le unità forniscono umidificazione con un elevato livello di igiene secondo lo standard VDI 6022. 

    Oltre ai due umidificatori diretti per locali, la sala stampa della Albert Bauer ospita un Minispace CCU 110 CW a circuito chiuso per avere temperatura e umidità costanti. Questa unità di condizionamento di precisione, con minimo ingombro, è collegata all'impianto  centrale dell'acqua fredda e i ventilatori EC possono funzionare in carico parziale, rendendolo un modello con basso consumo energetico.  
    In più l'azienda sfrutta al massimo il freddo esterno per aumentare ulteriormente l'efficienza energetica del sistema di condizionamento, grazie all'installazione di due condotti per l'aria di mandata e quella esausta per il Free Cooling Diretto. Per garantire una temperatura e un'umidità costanti nella sala stampa in modalità Free Cooling, il condotto dell'aria di mandata è stato fornito di un filtro per l'aria esterna, una batteria riscaldante e un sensore di temperatura e umidità. 

  • Il risultato

    L'installazione degli umidificatori diretti per locali di STULZ e delle unità di condizionamento a circuito chiuso ha portato al risultato desiderato: l'aria nella sala stampa della Albert Bauer mostra costantemente una temperatura tra i 20 e i 22°C e un'umidità relativa del 50%. Grazie al clima ideale del locale il numero di errori di stampa è stato ridotto per la soddisfazione di clienti e portando all'aumento dell'efficienza dei processi di stampa. 

Albert Bauer Case Study Download

  • STULZ Project ABC

    • File: STULZ_Project_ABC_0216_en.pdf

    • Type: Adobe PDF

    • Size: 2,88 MB

    • Language: English

    • Date: 2016-02-01

    download
Verso l'alto